Seguici su
Cerca

Riqualificata e riaperta l'area cani in viale Redipuglia

Pubblicato il 23 settembre 2022 • Comune Viale Redipuglia, 20822 Seveso MB, Italia

Giovedì 22 settembre è stata riaperta l’area cani di via Redipuglia il cui servizio era stato sospeso alla fine del mese di luglio per permettere lo svolgimento di alcuni lavori di riqualificazione a partire dalla recinzione completamente nuova e a norma. È stata posizionata una panchina in materiale riciclabile e nei pressi un doggie-drink (un’apposita fontanella per far bere i cani). L’area è stata completamente ripulita e concimata, ma la siccità estiva non ha permesso all’erba di crescere rigogliosa. Sono stati eliminati anche i vecchi giochi per cani, rovinati e pericolosi sia per gli animali che per le persone e sono stati temporaneamente sostituiti con alcuni copertoni. Nei prossimi mesi si provvederà a metterne di nuovi. Un’ulteriore miglioria sarà il posizionamento della cartellonistica con il regolamento dell’area. Si sta valutando proprio in questi giorni se stabilire un orario di chiusura nelle ore notturne per evitare che questo spazio pensato esclusivamente per i cani e i loro padroni possa essere utilizzato non correttamente. Alla breve cerimonia di riapertura, oltre a una dozzina di persone con i rispettivi cani (visibilmente felici di riprendere possesso di uno spazio in cui correre liberamente e giocare) c’erano anche il Sindaco Alessia Borroni, il personale attento dell’Ufficio Ecologia del Comune di Seveso e le consigliere Roberta Santoro e Anita Argiuolo.

«Ringrazio proprio l’Ufficio Ecologia per aver portato avanti il progetto di riqualificazione di questo spazio molto frequentato dalla cittadinanza di Seveso e un po’ troppo trascurato negli ultimi anni. Come sempre questa Amministrazione comunale si dimostra vicina agli animali di affezione che sono sempre più parte integrante delle famiglie. Stiamo anche ragionando sulla creazione di altre aree in città vista l’alta richiesta in questo senso. Allo stesso tempo rinnovo a tutti i possessori di cani attenzione e senso di responsabilità. Raccogliere le deiezioni dei propri cani rappresenta una grande forma di rispetto nei confronti di tutti; non è solo un dovere civico ma un obbligo giuridico, il cui mancato adempimento comporta una serie di sanzioni» ha detto a margine dell’evento il Sindaco.


Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy