Seguici su
Cerca

Certificazione di destinazione urbanistica  

Ultima modifica 18 marzo 2022

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE:  
Il Certificato di Destinazione Urbanistica è un documento introdotto dall’art. 30 del DPR n. 380 del 6/06/2001 “Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia” contenente le prescrizioni urbanistiche che riguardano i terreni, così come definite dagli strumenti di pianificazione comunale.
Il Certificato è necessario per la stipula di atti aventi ad oggetto trasferimento, costituzione o scioglimento della comunione di diritti reali relativi a terreni, nonché a terreni che costituiscono pertinenze di edifici censiti nel nuovo catasto edilizio urbano, purché la superficie complessiva dell’area di pertinenza medesima sia superiore a 5.000 metri quadrati.

DOVE RIVOLGERSI:  
UFFICIO URBANISTICA
Palazzo Municipale, Viale Vittorio Veneto 3/5

QUANDO:  
Negli orari di apertura dell´Ufficio Protocollo : Lunedì, martedì e mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 ; il giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,30 alle ore 18,30 ; il venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00

TEMPI:  
Entro 30 giorni dalla richiesta, subordinati alla completezza dei dati e della documentazione richiesta.

COSTI:  
- 2 marche da bollo da € 16,00 (1 da apporre sull´istanza, e 1 da apporre sul certificato). Le marche da bollo non servono in caso di richiesta di certificato per uso successioni, ovvero per uso amministrativo tra Enti pubblici. - Diritti di segreteria (pagati all´Ufficio Economato prima di presentare la richiesta) e, in particolare: -€ 25,00 se relativo a un mappale -€ 5,00 per ogni mappale in più e fino ad un importo massimo di € 51,00 -€ 51,00 per i certificati storici (relativi a date pregresse)

ALLEGATI
CDU modulo richiesta.pdf
CDU note per la compilazione.pdf